Di la al fatto giacche l’esistenza della Sindone in Francia e documentata proprio cent’anni prima della inizio di Leonardo

Di la al fatto giacche l’esistenza della Sindone in Francia e documentata proprio cent’anni prima della inizio di Leonardo

E si puo anche manifestare giacche essa non e stata ottenuta a causa di strinatura: e insopportabile prendere un’immagine insieme le stesse caratteristiche chimiche e fisiche di quella della Sindone usando, ad ipotesi, un cammeo riscaldato

Di teorie strampalate ce ne sono parecchie e purtroppo queste pazzia affascinano parecchio gli sprovveduti cosicche non si documentano da fonti sequenza. C’e chi ha emancipato l’ipotesi giacche l’immagine vivo sulla Sindone come stata provocata da un fulmine ovverosia da un sisma e chi sostiene l’opera di un fabbricante, tirando mediante festa perfino Leonardo, privo di stimare l’assoluta difetto di pigmenti pittorici sulla drappo. .. e la lavorazione dell’immagine sindonica con un bassorilievo riscaldato oppure strofinato per mezzo di pigmenti acidi e assurdo, alla apertura delle indagine condotte immediatamente sul telo. C’e poi chi sostiene affinche l’Uomo della Sindone non fosse distrutto pero isolato durante coma e dunque la ripresa di Gesu sarebbe una agevole risanamento; pero nessun difensore di questa opinione si e per niente reso aperto verso un esperienza da eseguire verso di lui, sottoponendosi alle torture subite dall’Uomo della Sindone; anche verso viso dell’offerta della locale di rianimazione, affinche non c’era all’epoca di Cristo. Read More